jump to navigation

2008: Alexandra Olivia e il violoncello 8 March 2009

Posted by Lycée Alexis de Tocqueville in Bacheca, Italiano.
trackback

 

  il-violoncello1   Mi chiamo  Alexandra Olivia Astalos. Sono nella terza superiore dell Colegio Nazionale di “Doamna Stanca” a Satu Mare.  Vorrei raccontare in poche parole qualcosa di bello che è successo l’anno scorso nella mia vita.

        Mi è capitato che in un giorno dell’ 2008 ho avuto l’onore di partecipare ad un concerto di violoncello ed ho ascoltato con molto piacere quelle canzoni suonate dall’violoncello.Ho analizato con molta atenzione il violoncello dell piu vicino suonatore e mi ha sembrato molto delicate,e feminile ,capace di parlare al cuore senza parole.Non potevo credere che quell istrumento cosi’ piccolo poteva suonare cosi’ piacevole.Di quel momento ho desiderato avere anche io un violoncello,con qualle imparare a suonare ogni giorno perche mi aiuta a capire di piu’ il mondo della musica.Ho aspetato che una stella cadesse per far averare il mio desiderio.

        Non ho dovuto aspetare molto,perché il mio desiderio si è averato.   Un amico di famiglia mi ha regalato per  Natale un violoncello perche sapeva che mi piaceva la musica e con questo regalo voleva aiutarmi a staccarmi dall mondo e farmi felice.Non so chi le ha detto che io desideravo avere un violoncello.Forse è stata la stella.

        Non ho avuto parole per esprimarmi la gioia.Il violoncello sembrava avere un cuore e  voleva parlarmi e dirmi: Suona con me! Pero io non sapevo come suonare .Le ho promesso che avrei imparato a sonare molto presto. E cosi è stato.

        Questo evento mi ha rallegrato l’anima e me n’ è  rimasto un bell ricordo. E l’ una delle piu’ belle cose che mi sono capitate l’anno scorso.

Comments»

1. Istituto Scolastico Statale "C. Amoretti" Imperia - 9 March 2009

Complimenti per il tuo italiano, lo parli molto bene. E tanti in bocca al lupo per la tua musica, sicuramente l’amore che provi per il violoncello ti porterà lontano!
I ragazzi della 4^A e 4^B e la loro prof.


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: